Skip to content
interior living room

IKEA DELAKTIG, economia circolare e alluminio

IKEA, il maggiore produttore di mobili al mondo, ha invitato il designer industriale Tom Dixon a valutare la creazione di qualcosa di veramente speciale. Entrambi hanno presentato le rispettive idee, e l’alluminio ha consentito di trasformarle in realtà.

Quel qualcosa di speciale è diventato IKEA DELAKTIG, una piattaforma di prodotti basata sui principi dell’economia circolare. In breve, si tratta di un mobile modulare che può essere smontato e riorganizzato in altri mobili completamente differenti.

“Il catalizzatore alla base di DELAKTIG è l’alluminio”, afferma James Futcher, leader creativo di IKEA. 

“Inizialmente sono state valutate numerose idee, poi Tom ci ha convinti a sfidare la concezione attuale di divano. E abbiamo scoperto che l’alluminio avrebbe potuto aiutarci a realizzare una piattaforma in grado di cambiare nel tempo per adattarci alle varie fasi della nostra vita”, spiega Futcher. “Inoltre, eravamo alla ricerca di un materiale robusto e facilmente integrabile con nuovi elementi.

È qui che è nata l’idea di un divano open source. Non appena abbiamo iniziato a metterci al lavoro con il materiale, abbiamo intravisto la possibilità di sfruttare le scanalature nell’alluminio per integrare facilmente diversi altri prodotti”.

Finitura anodizzata naturale

L’alluminio è il materiale ideale per DELAKTIG, sia perché è leggero e robusto che per il fatto che, una volta estruso il metallo in un profilo, aggiungere nuove funzionalità è facilissimo. “Per non parlare dell’eleganza”, aggiunge Futcher.

La finitura del telaio è anodizzata in modo naturale. Lo strato aggiuntivo sulla superficie rende l’alluminio più resistente ai graffi e la protegge dalla corrosione. Un ottimo esempio di finitura anodizzata naturale è rappresentato dagli infissi delle finestre.

L’alluminio offre anche l’opportunità di realizzare una struttura decisamente più robusta, prosegue Futcher. Infatti, è progettato per durare nel tempo ed essere tramandato da una generazione all’altra.

Ecco l’idea: Anziché essere gettati, i prodotti DELAKTIG possono essere riutilizzati. In questo modo, un divano può essere trasformato in una sedia, una sedia in un letto. E così via.

“Mi auguro di vedere tra 20 anni il divano o il letto utilizzati in modo completamente differente e soprattutto inatteso. Questo sarebbe il nostro successo più grande”, conclude Dixon.

Recommended for you