Skip to content

Procedura di candidatura

Sei pronto per presentare una domanda di lavoro per una posizione specifica in Hydro?

Ecco alcuni suggerimenti su come presentare la domanda, che cosa aspettarti durante il processo di valutazione e che cosa ricordare in caso di colloquio.

In Posizioni vacanti potrai trovare le opportunità di lavoro per apprendisti, studenti, laureati e professionisti esperti. Le posizioni vacanti sono elencate sia per qualifica richiesta che per sede. Potrai trovare informazioni più dettagliate su chi contattare e sui requisiti specifici nelle descrizioni dei lavori. 

I colloqui con i candidati si svolgono sempre in un clima che incoraggia onestà e apertura. Oltre alle qualifiche scolastiche e professionali, cerchiamo di definire un’impressione della tua persona e delle tue motivazioni in generale.

Ti raccomandiamo di prepararti in modo adeguato al colloquio, per capire se possiamo essere la scelta giusta. Potrai saperne di più nelle sezioni Chi siamo e Informazioni su Hydro, oppure navigare nel nostro sito per un’impressione generale della nostra azienda.

Una selezione iniziale provvederà a valutare la tua domanda rispetto ai criteri richiesti. I candidati che superano la selezione verranno invitati a 1–2 colloqui, di persona oppure via Skype/telefono. A seconda della posizione richiesta, potrebbe essere necessario completare un incarico, un’attività online e un test attitudinale. Inoltre, potrebbe rendersi necessaria un’ulteriore selezione per la posizione o per il Paese in questione. 

In Hydro, cerchiamo sempre di accogliere calorosamente i nostri nuovi colleghi. I vari reparti organizzano diverse attività di introduzione, dalla presentazione dei colleghi più rilevanti ai corsi di formazione sul lavoro o di altro tipo.  

In molti casi, il CV rappresenta la prima impressione per il tuo datore di lavoro futuro. Deve fornire una panoramica essenziale ma completa delle qualifiche rilevanti per la posizione richiesta. Per attirare l’intenzione del lettore, deve essere orientato alle priorità, ordinato e personalizzato.  

  • Priorità: Evidenzia le tue esperienze più rilevanti per farci sapere di più. Nel mondo reale, non sempre l’idea di “mettere di tutto e lasciare che sia il lettore a decidere” è efficace nei processi di selezione del personale. 
  • Ordine: Dedicando qualche minuto a correggere gli errori, ad esempio di ortografia, le tue possibilità aumenteranno considerevolmente! 
  • Personalizzazione: Il CV deve essere creato in modo che il lettore possa comprendere a pieno il tuo potenziale e le tue competenze chiave.

Tieni presente che hai piena libertà di decidere come presentarti, e che nelle varie parti del mondo ci sono aspettative e tradizioni differenti per quanto riguarda i CV. 

Una domanda di lavoro di successo 

Ti esortiamo vivamente a personalizzare la tua domanda di lavoro per la posizione interessata. Ad esempio, puoi fare riferimento agli elementi chiave contenuti nell’annuncio di lavoro. Presenta le tue competenze per la posizione richiesta e specifica chiaramente le tue motivazioni. Può essere fondamentale per il successo.

La domanda di lavoro dovrebbe essere più sincera e credibile possibile, per assicurare una maggiore veridicità. Al contempo, se riuscirai a dimostrare ad es. di essere una persona analitica o di avere le capacità richieste collegandole alle tue esperienze nella vita reale, potrai veramente distinguerti dalla massa!

Recommended for you