Skip to content

Patto globale delle Nazioni Unite

Il Global Compact è stato formato su iniziativa dell'allora Segretario Generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, nel 1999, perché le Nazioni Unite vogliono che le imprese e l'industria siano più strettamente associate al lavoro delle Nazioni Unite. Le aziende che aderiscono al Global Compact si impegnano a sostenere 10 principi su diritti umani, standard di lavoro, ambiente e lotta alla corruzione.

Clear globe on forest floor

Hydro ha svolto un ruolo attivo nel Global Compact sin dalla sua costituzione. Il nostro impegno è espresso dal Presidente & CEO nella sua lettera agli azionisti. La nostra Comunicazione sui progressi (COP) in relazione ai 10 principi del Compact è al livello Advanced e riflette quindi anche i 21 criteri avanzati del Global Compact. Il COP è stato esaminato dal nostro revisore esterno, vedere pagina 152 nella relazione annuale di Hydro.

Oltre alla nostra partecipazione al Global Compact, partecipiamo attivamente anche al Global Compact Nordic Network. I contributi finanziari sono dati come quote associative ordinarie.

Un report completo è disponibile di seguito. Abbiamo scelto di combinare il nostro reporting GRI con la nostra Communication on Progress in conformità con i 10 principi e i 21 criteri avanzati del Global Compact. L'indice include anche riferimenti ai 10 principi e prese di posizione dell'International Council on Mining and Metals, nonché al modo in cui ci relazioniamo ai principi e ai criteri sottostanti dell'Aluminium Stewardship Inititative (ASI).

Si prega di notare che Hydro non riporta l'elemento "Business e pace" nella sua Communication on Progress, poiché questo elemento non è attualmente rilevante per le attività di Hydro.

Recommended for you